skip to Main Content
0523 881041      renziceramiche@tiscali.it      Via Emilia Pavese 61 - 29015 Castel San Giovanni (PC)
Stufe a pellet     Arredo bagno     
Glossario Termini Tecnici Piastrelle Rivestimenti

Glossario dei termini più utilizzati nel settore pavimenti e rivestimenti

  • blog

In questo approfondimento abbiamo racchiuso un piccolo glossario dei termini più utilizzati nel settore dei pavimenti e dei rivestimenti.

Autolivellante

Autolivellante come dice la parola, significa che si livella da solo. In ambito dei pavimenti possiamo citare, i pavimenti in resina o composti da miscele che una volta colati sopra il fondo si auto-livellano da soli in modo omogeneo e continuo.

Cementine

Le cementine sono mattonelle, solitamente artigianali, utilizzate sia per i pavimenti  che per rivestimenti. Sono composte da cemento e decorate in superficie. La loro particolarità consiste nel decoro, solitamente artistico. Questa caratteristiche ne permette una posa dinamica e creativa.

Fughe

Le fughe sono le giunzioni tra una mattonella e l’altra che vengono solitamente riempite da stucco. Possono essere di spessore più o meno ridotto a seconda della tipologia di piastrelle scelte. Un pavimento può essere anche posato senza fughe, come abbiamo visto in un altro approfondimento (pavimento senza fughe)

Gres porcellanato

Il gres porcellanato è una ceramica molto compatta, resistente, non porosa  e smaltata in superficie. Il gres è il materiale di gran lunga più utilizzato nelle pavimentazioni moderne in tutte le tipologie di ambienti per la sua versatilità e le numerose varianti presenti in commercio.

Laminato

Materiale multistrato solitamente composto da uno strato di fibra di legno, un materiale plastico , film protettivo  e infine da un foglio decorativo come top della piastrella. Il laminato è presente in commercio in molte varianti tra cui effetto legno ed effetto gres porcellanato.

Linoleum

Materiale composto da materie prime di origine naturale ( olio di lino, farina di sughero e pigmenti naturali). Utilizzato come rivestimento impermeabile , isolante, resistente alle abrasioni ed ecologico in quanto riciclabile.

Massetto

Con massetto si intende lo strato di calcestruzzo che viene utilizzato come supporto al pavimento. Il massetto è fondamentale per ripartire i carichi sul pavimento e nelle superfici sottostanti.

Monocotture

La monocottura indica la tecnica della cottura di pavimenti e rivestimenti. La cottura delle due componenti della mattonella, il supporto e lo smalto, viene effettuata in un unico momento. La monocottura rende il prodotto più resistente e meno poroso.

Malta cementizia

La malta cementizia è uno dei materiali principali utilizzati in edilizia per la posa delle mattonelle sul fondo del pavimento composta da legante, acqua e sabbia. Le malte cementizie si differenziano per il legante utilizzato che varia a seconda della tipologia di pavimento scelto.

Pannelli autobloccanti

Per pannello autobloccante si intendono tutti i pannelli, listoni  o mattonelle dotate di appositi ganci lungo i lati. Questa caratteristica permette di “bloccare” tra loro i rivestimenti nella loro messa in posa senza l’utilizzo di malta cementizia o resine sul fondo.

Rettificate

Il termine rettificato letteralmente significa “ricondotto a regolarità”. La rettifica riguarda il bordo della piastrella che tramite un procedimento meccanico rende i prodotti tutti omogenei tra loro sia a livello di dimensioni che di spessore. Questo consente una posa con fughe ridotte tra una mattonella e l’altra.

Resina

La resina è una tipologia di collante utilizzata per la produzione di pavimenti oppure come materiale collante per la messa in posa dei pavimenti. Esistono resine naturali composte da materiali organici oppure resine artificiali ottenute da materiali plastici.

Rivestimento

Con rivestimento si intende il materiale utilizzato per coprire o decorare una superficie. I rivestimenti possono essere di diversi materiali: gres porcellanato, pietra e cotto sono i più utilizzati. 

PVC

PVC è l’acronimo di  Poly Vinyl Chloride ( Polimero di cloruro di vinile ) e viene utilizzato per la produzione di pavimenti e rivestimenti.

Parquet

Il parquet è una tipologia di pavimento composto da legno massello e/o strati di legno pregiato di differenti spessori. Esistono varie tipologie di parquet a seconda della qualità del legno e del tipo di posa.

Posa

La posa del pavimento corrisponde al momento in cui le piastrelle vengono appoggiate al fondo e disposte per creare il rivestimento. Il professionista che si occupa di posare le piastrelle viene chiamato posatore o piastrellista.

Resistenza all’urto

Per resistenza all’urto si intende il grado di resistenza a compressioni, flessioni o assestamenti di un rivestimento. Ogni tipologia di pavimento ha una resistenza all’urto differente a seconda della composizione.

In questo piccolo glossario abbiamo voluto raccogliere i termini tecnici più comuni e più utilizzati nel settore. Se avete ulteriori curiosità o delucidazioni potete contattarci, il nostro personale è a vostra completa disposizione.

Back To Top Call Now ButtonChiama Ora