skip to Main Content
0523 881041      renziceramiche@tiscali.it      Via Emilia Pavese 61 - 29015 Castel San Giovanni (PC)
Stufe a pellet     Arredo bagno     
Errori Da Evitare Scelta Piastrelle Bagno

Gli errori da evitare nella scelta di piastrelle per il bagno

  • blog

Il bagno è una delle stanze più utilizzate in un’abitazione. Basti pensare che viene utilizzato più volte dell’arco della giornata e da più utenti. Le ultime mode e tendenze ci propongono sale bagno sempre più accoglienti, spaziose, luminose e in stile “spa” ( spazi permettendo).

È bene però evitare alcuni errori durante la fasi di progettazione o ristrutturazione del bagno per evitare di dover fare i lavori a distanza di poco tempo. Vediamo insieme alcuni aspetti da tenere in considerazione.

Le piastrelle del bagno devono essere funzionali

Il primo aspetto da tenere conto è la funzionalità. Teniamo ben a mente che la sala da bagno è soggetta a molta umidità e vapore acqueo causati dalla doccia. Le piastrelle del bagno (così come i rivestimenti) devono aver un buon rapporto qualità/prezzo; vi consigliamo di fare una selezione ampia e valutare attentamente il prodotto che state scegliendo accertandovi che sia ben resistente e che non si opacizzi al “solo sguardo”. State ben attenti allo stucco che scegliete tra una piastrella e l’altra perché è solito annidarsi di muffe soprattutto in prossimità della doccia.

Le piastrelle devono essere funzionali anche nella loro quotidiana pulizia quindi vi consigliamo di non acquistare piastrelle delicate, che possono macchiarsi facilmente o che richiedono particolari prodotti per l’igiene.

Scelta del colore

Il colore è un altro aspetto spesso sottovalutato. Come abbiamo detto all’inizio la sala da bagno per natura deve essere rilassante e confortevole e il colore influisce molto su questo aspetto. Colori chiari e luminosi oltre a rendere la stanza più grande la renderanno confortevole. E’ bene utilizzare un colore che non vada troppo in contrasto con il resto dell’arredamento della casa.

Acquistare piastrelle in numero limitato

Le piastrelle del bagno sono soggette a molta usura e come abbiamo accennato prima ristrutturare il bagno è una spesa costosa oltre che molto faticosa. Vi consigliamo di tenere in scorta in cantina almeno un 10% in più delle piastrelle nel caso in cui si rompano nel momento della messa in posa, si crepino nell’arco del tempo e debbano essere sostituite oppure se negli anni decidete di cambiare l’arredo bagno e servano delle piastrelle da sostituire per varie rifiniture.

Quando scegliamo di ristrutturare il bagno è bene sempre affidarsi a specialisti del settore che possano consigliarci sin dalla fase della progettazione e della valutazione delle prodotti più adatti che rispecchino varie esigenze oltre a quella di soddisfare il nostro gusto estetico.

Back To Top Call Now ButtonChiama Ora